Skip to main content
Notizia

Advanced Orthopaedics esegue la prima sostituzione del menisco in Virginia con l’impianto NUsurface®.

By Marzo 8, 2016No Comments

Un medico locale cura un residente di Toano con dolore persistente al ginocchio nell’ambito dello studio clinico VENUS

 

RICHMOND, Virginia – 8 marzo 2016 – Advanced Orthopaedics, uno studio medico di Richmond specializzato in ortopedia, e Active Implants, un’azienda che sviluppa soluzioni implantari ortopediche, hanno annunciato oggi che il primo intervento di sostituzione del menisco in Virginia è stato eseguito con successo su Dan DeMartine, residente a Toano. Advanced Orthopaedics è uno dei 10 siti a livello nazionale che partecipano allo studio VENUS (Verification of the Effectiveness of the NUsurface® System), che sta arruolando pazienti con dolore persistente al ginocchio causato da cartilagine meniscale lesionata o deteriorata per valutare la sicurezza e l’efficacia dell’impianto meniscale NUsurface rispetto alle cure standard non chirurgiche.

 

Il menisco è un cuscinetto di tessuto situato tra le ossa della coscia e dello stinco. Una volta danneggiato, il menisco ha una capacità di guarigione molto limitata. Ogni anno negli Stati Uniti vengono eseguite oltre 1 milione di meniscectomie parziali per rimuovere o riparare un menisco lacerato, un numero superiore al totale degli interventi di sostituzione dell’anca e del ginocchio messi insieme. Tuttavia, molti pazienti avvertono ancora un dolore persistente al ginocchio dopo l’intervento al menisco.

 

Dopo aver subito una devastante frattura alla gamba e un infortunio al ginocchio nove anni fa mentre insegnava kickboxing in Malesia, il 54enne DeMartine si è sottoposto a una meniscectomia parziale per curare la lacerazione, ma il dolore al ginocchio continuava a persistere. Quando l’attività sportiva quotidiana ha aggravato la lesione fino a limitarne la mobilità ed è stato costretto ad abbandonare molte delle attività sportive che amava, si è messo alla ricerca di nuovi trattamenti che potessero alleviare il dolore. Fu allora che incontrò il chirurgo ortopedico Dr. Kenneth Zaslav di Advanced Orthopaedics, che gli fece conoscere NUsurface e lo studio VENUS.

 

“Non ci sono molte opzioni per i pazienti come Dan, che avvertono un dolore persistente al ginocchio dopo l’intervento al menisco ma sono troppo giovani per un intervento di sostituzione del ginocchio”, ha detto il dottor Zaslav. “Speriamo che lo studio VENUS dimostri che NUsurface allevia il dolore in questi pazienti e li aiuta a ritardare o evitare l’intervento di sostituzione del ginocchio”.

 

NUsurface viene inserito nell’articolazione del ginocchio attraverso una piccola incisione e i pazienti possono tornare a casa subito dopo l’intervento. Dopo l’intervento, i pazienti sono sottoposti a un programma di riabilitazione di sei settimane. NUsurface viene utilizzato in Europa dal 2008 e in Israele dal 2011.

 

Sono passati cinque mesi dall’intervento e DeMartine è tornato alle sue attività quotidiane, compresa la gestione di Modu Sushi, un’azienda di sua proprietà che produce sistemi di trasporto per ristoranti, eventi, mostre ed esposizioni per negozi. Si sente sicuro di poter riprendere presto a giocare a racquetball e di poter continuare il suo stile di vita sportivo attivo.

 

“Volevo una soluzione completa e non una soluzione temporanea per il mio dolore persistente al ginocchio”, ha detto DeMartine. “Come atleta e padre di due bambini piccoli, è molto importante per me poter fare sport e stare al passo con la mia famiglia. Finora l’impianto NUsurface mi ha permesso di tornare alla mia vita quotidiana e di alleviare il dolore che ho provato negli ultimi nove anni”.

Informazioni sullo studio clinico

Nell’ambito del processo di approvazione negli Stati Uniti, lo studio VENUS (Verification of the Effectiveness of the NUsurface® System) coinvolgerà circa 130 pazienti in centri ortopedici negli Stati Uniti, in Europa e in Israele. Le sedi negli Stati Uniti includono: Indiana (Indianapolis), Massachusetts (Boston), New York (Albany, Rochester e New York), North Carolina (Durham), Ohio (Columbus), Tennessee (Memphis) e Virginia (Richmond). I partecipanti che soddisfano i requisiti dello studio e accettano di entrare nella sperimentazione sono randomizzati a ricevere NUsurface o il trattamento non chirurgico, che è l’attuale standard di cura per i pazienti con dolore persistente al ginocchio dopo l’intervento al menisco. Per saperne di più sullo studio VENUS, visitare il sito www.meniscus-trial.com o chiamare il numero (844) 680-8951 .

 

Informazioni sull’impianto del menisco NUsurface

Negli Stati Uniti, l’impianto menisco NUsurface® di Active Implants LLC è un trattamento sperimentale per i pazienti con dolore persistente al ginocchio dopo un intervento al menisco mediale. NUsurface è realizzato in plastica di grado medico e, grazie ai suoi materiali unici, alla sua struttura composita e al suo design, non richiede la fissazione all’osso o ai tessuti molli. Il dispositivo NUsurface imita la funzione del menisco naturale e ridistribuisce i carichi trasmessi attraverso l’articolazione del ginocchio. Viene inserito nell’articolazione del ginocchio attraverso una piccola incisione e i pazienti possono tornare a casa subito dopo l’intervento. Dopo l’intervento, i pazienti sono sottoposti a un programma di riabilitazione di sei settimane. NUsurface viene utilizzato clinicamente in Europa dal 2008 e in Israele dal 2011.

 

Informazioni sull’ortopedia avanzata

Situata nella Virginia centrale, l’Advanced Orthopaedics è uno studio ortopedico a servizio completo con 10 distinti “Centri di eccellenza”. Ogni centro si concentra sul trattamento di una specifica area del corpo o di un tipo di problema ortopedico. Per maggiori informazioni, visitate il sito www.advancedortho.me.

 

Informazioni sugli impianti attivi

Active Implants, LLC sviluppa soluzioni implantari ortopediche che integrano la naturale biomeccanica del sistema muscolo-scheletrico, consentendo ai pazienti di mantenere o tornare a uno stile di vita attivo. Active Implants è una società privata con sede a Memphis, nel Tennessee. Gli uffici europei si trovano a Driebergen, nei Paesi Bassi, e le strutture di ricerca e sviluppo a Netanya, in Israele. Per maggiori informazioni, visitate il sito www.activeimplants.com.

ATTENZIONE Dispositivo in sperimentazione. Limitato dalla legge degli Stati Uniti all’uso sperimentale.