Soffre di dolori al ginocchio a causa di un menisco lesionato o danneggiato?

Avete già provato con l’intervento chirurgico per riparare o rimuovere parti del menisco?

Sia che abbiate o meno già provato con l’intervento chirurgico, la sostituzione del menisco mediale con lo spaziatore interposizionale NUsurface può essere un’opzione adatta a voi. Una diagnosi può essere confermata da un medico con un esame fisico, una radiografia e/o una risonanza magnetica.

NUsurface®

Un nuovo impianto colma la lacuna nelle opzioni di trattamento per gravi danni al menisco mediale.

  • Nessun ponte bruciato, nessuna preparazione ossea, nessuna fissazione – conserva tutte le opzioni di trattamento future
  • Approccio mininvasivo
  • Anche per i pazienti anziani
  • Riabilitazione rapida post-operatoria (2-6 settimane)

NUsurface® è un’endoprotesi di ginocchio interposizionale, non ancorata, realizzata in uretano di policarbonato ad alta resistenza ma elastico (PCU) con rinforzo in fibra di polietilene nell’orlo.

La procedura di sostituzione del menisco mediale con l’impianto meniscale NUsurface® è indicata per pazienti con le seguenti caratteristiche:

  • dolore nuovo (acuto) o inveterato (cronico) al ginocchio mediale causato da trauma o lesione meniscale degenerativa;
  • alterata funzionalità del menisco;
  • insuccesso di precedente procedura di sostituzione o riparazione meniscale.

L’impianto NUsurface® non è indicato nei pazienti con le seguenti caratteristiche:

  • anatomia del ginocchio non compatibile con l’impianto del dispositivo o tale da causare instabilità del dispositivo una volta impiantato;
    evidenza di osteoartrite grave;
  • rotazione delle ginocchia verso l’interno o verso l’esterno (definite rispettivamente varismo o valgismo).

Scopri se sei un buon candidato per il trattamento

Compilando il modulo sottostante saremo lieti di fissarle un appuntamento telefonico.